Posted in News, on 9 Giugno 2020, by , 0 Comments

Dove andare in campeggio in tenda: luoghi sponsorizzati dal Campeggio Don Bosco

La Val Seriana è un’area ancora poco interessata dal turismo di massa, è un luogo in cui poter entrare in contatto con la natura e con radici culturali ben salde. Un luogo ideale per campeggiare. Certo, forse penserai che siamo di parte. Per questo vogliamo suggerirti alcune mete alternative per scoprire dove andare in campeggio in tenda. 

Campeggio in tenda: dove si può fare in montagna?

Le Cascate delle Marmore sono una delle attrazioni naturalistiche più suggestive d’Europa. Grazie a un piccolo campeggio immerso nel parco naturale, è possibile visitarle e iniziare un’escursione per il territorio umbro.

La Toscana stessa offre un ampio spettro di alternative dove fare campeggio in montagna. La regione del Chianti e l’area dell’entroterra sono ideali per chi ama coniugare attività fisica, escursioni e buona cucina. 

Dove fare campeggio in Italia al mare?

La sintesi fra montagna e mare è da sempre uno dei connubi più apprezzati dai campeggiatori. Anche per questa ragione, le Cinque Terre e l’Isola d’Elba rimangono fra i luoghi più visitati da chi ama dormire in tenda. Tra calette, borghi storici e boschi, il viaggiatore può scegliere di giorno in giorno decine di mete differenti.

Infine, una perla ancora grezza dei nostri mari è Ugento. Il comune della provincia di Lecce si affaccia sulla costa ionica ed è ricco di monumenti che sono la traccia dei popoli transitati per il territorio, di spiagge pulite e mare cristallino che restituiscono immagini da cartolina.

 

Per saperne di più, contatta subito al 0346.73442

Your Message