Posted in News, on 9 Giugno 2020, by , 0 Comments

Cosa portare in campeggio? La check list per un viaggio sicuro

Quando si inizia a stilare la lista dell’attrezzatura da campeggio per una vacanza senza spiacevoli imprevisti, una discriminante fondamentale da tenere presente sono le esigenze personali in rapporto alle condizioni del soggiorno. I bambini hanno, per esempio, bisogni differenti da quelli degli adulti. Bisogni che cambiano ulteriormente se la scelta è quella di dormire in tenda, bungalow, camper o caravan. Quando decidi cosa portare in campeggio è, dunque, importante che valuti attentamente la situazione. 

Cosa portare in campeggio: bungalow o tenda

Il Campeggio Don Bosco è organizzato con piazzole per tende e caravan così come con bungalow protetti. Di seguito, elenchiamo il materiale da campeggio standard la cui utilità dipende dal tipo di soggiorno, dalla scelta di dormire in tenda o in una piccola casa in legno.

  • Teli di plastica per impermeabilizzare il suolo
  • Materasso ad aria
  • Cuscini
  • Coperta di emergenza
  • Scatole per conservare cibo, abbigliamento e attrezzature
  • Sigillante per tende
  • Traps da montare per creare zone in ombra
  • Corda e spago
  • Martello e utensili per sistemare la tenda
  • Pala
  • Torce elettriche per l’illuminazione
  • Coltello tascabile 

Tutto per il campeggio: l’attrezzatura universale

Al di là delle differenze fra tipo di alloggio esistono alcuni accessori per campeggio necessari per la vita di tutti i giorni.

  • Sedie pieghevoli
  • Tavolini componibili
  • Sdraio e sgabelli
  • Kit di pronto soccorso e medicine
  • Protezione solare
  • Salviette, detersivi
  • Carta igienica
  • Articoli per la cura personale
  • Repellente per insetti
  • Zaino
  • Asciugamani da bagno.

 Per saperne di più, contatta subito il 0346.73442 

Your Message